01

Come sfruttare i vantaggi degli impianti di stoccaggio automatici

Di in Lavoro on 17 dicembre 2014

Come si possono massimizzare i vantaggi dei sistemi di stoccaggio magazzino? Queste soluzioni possono essere sfruttate in molteplici contesti industriali, nell’ambito della logistica e non solo. Dai magazzini drive-in semiautomatici ai magazzini contenitori, sono numerose le tipologie di impianti a disposizione: basti pensare ai magazzini per pallett, ideali per il picking e per la spedizione delle materie prime, o ai magazzini intensivi (miniload per scatole o cassette). Ancora, meritano di essere citati gli handing di smistamento pallett personalizzati e le cassette progettate e realizzate su misura.

I vantaggi dei sistemi di stoccaggio magazzino sono diversi, e possono essere sfruttati secondo numerosi punti di vista. Premesso che si tratta di investimenti che garantiscono un ritorno piuttosto rapido, occorre sottolineare che tali realtà permettono di ridurre gli stock in maniera significativa, grazie a tempi di stoccaggio più rapidi; più veloci sono anche i tempi di ritiro. Un altro aspetto da non sottovalutare è quello che riguarda la praticità: per l’operatore, per esempio, il lavoro è facilitato dalla presenza di una tastiera, grazie alla quale possono essere gestiti tutti i comandi in maniera semplice ed ergonomica.

Le modalità per far fruttare i vantaggi degli impianti di stoccaggio automatici nel migliore dei modi, quindi, sono differenti: non può non essere citata, per esempio, la notevole capacità di stivare e conservare materiali diversi. Per le attività commerciali tutto questo comporta un risparmio di spazio decisamente evidente: spazio che, di conseguenza, può essere sfruttato in altro modo, per esempio allargando e ampliando il numero e le tipologie di prodotti in magazzino.

Tra le aziende che si occupano della fornitura e della vendita di impianti di stoccaggio automatici c’è anche IncaricoTech, che ha sede in Piazza della Bilancia 52 a Campogalliano, in provincia di Modena.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>