foto-a-360-gradi

Come fare foto a 360°

Di in Hobby e bricolage on 8 dicembre 2016

Per fare foto a 360° si può fare affidamento sul visore Facebook 360, che permette non solo di realizzare semplici scatti panoramici, ma di ottenere delle immagini a tutto tondo. Grazie a questo strumento, è possibile fare delle foto che, una volta pubblicate in bacheca, possono essere esplorate in qualsiasi direzione si desideri. In un ambiente desktop, non bisogna fare altro che spostarsi e muoversi con il mouse, mentre chi usa uno smartphone o un tablet può adoperare il giroscopio e l’accelerometro che ormai sono presenti su tutti i dispositivi mobili: insomma, basta orientare il device verso la direzione che si vuole e il gioco è fatto.

Per fare foto a 360° che siano in grado di immortalare tutto l’ambiente da cui si è circondati si può usare l’applicazione Photosphere di Google, che fa già parte dell’applicazione di Google Street View sia per i dispositivi che hanno il sistema operativo Android che per gli iPhone con iOS. Una volta che l’app è stata installata e aperta, si inizia schiacciando l’icona con il segno più arancione che si trova a destra in basso: a questo punto si apre il menù correlato che suggerisce di avviare la fotocamera interna del telefono o in alternativa di collegare una fotocamera sferica.

In seguito, viene visualizzato un riquadro a schermo dove si può osservare la scena che si intende riprendere: spostando lo smartphone, è indispensabile fare in modo che il cerchio bianco che si vede sia continuamente sovrapposto al cerchio arancione. Una volta che la prima immagine è stata memorizzata, si continua ripetendo la stessa operazione fino a quando non si completa una sfera interna. Così facendo, si ha a disposizione un file che, naturalmente, viene salvato nella memoria del dispositivo mobile e poi può essere caricato sul profilo Facebook, dove il visore sarà mostrato in modo automatico. Tutto molto facile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>