account-microsoft

Come creare account Microsoft

Di in Tecnologia on 23 giugno 2016

Per creare un account Microsoft è necessario recarsi sulla pagina Account.live.com e fare clic sulla voce “Iscriviti ora” che si trova in basso a destra: così facendo si viene reindirizzati in modo automatico al form di iscrizione. Qui bisogna compilare i vari campi che riguardano i dati personali, indicando – quindi – nome, cognome e data di nascita. Poi, attraverso la sezione “Come vuoi accedere?”, si può decidere che tipo di indirizzo di posta elettronica creare: con il menu a tendina, infatti, si sceglie tra @live.com, @live.it, @hotmail.com, @hotmail.it, @outlook.com e @outlook.it. La scelta di un tipo o dell’altro non ha conseguenze pratiche, se non che un certo indirizzo può essere disponibile con un certo dominio e non con un altro: per esempio, mariorossi@live.com potrebbe essere già stato preso, mentre mariorossi@live.it potrebbe essere libero.

Per creare un account Microsoft, in ogni caso, non è indispensabile creare un indirizzo di posta elettronica nuovo, visto che se ne può impiegare uno che già esiste: è sufficiente associare il proprio indirizzo al nuovo account cliccando su “Oppure usa un indirizzo e-mail esistente”.

Dopodiché si digitano le altre informazioni, e quindi il numero di telefono e la password: dopo avere trascritto il codice di sicurezza presente in basso, cliccando sul tasto “Accetto” la procedura di iscrizione viene completata. L’opzione “Desidero ricevere e-mail con offerte promozionali da Microsoft. L’iscrizione può essere annullata in qualsiasi momento” può essere tranquillamente privata del segno di spunta nel caso in cui non si sia interessati a ricevere messaggi di posta elettronica di carattere promozionale. Una volta completata la procedura, viene visualizzato il pannello di controllo relativo al profilo appena creato, in cui le diverse informazioni e impostazioni connesse possono essere modificate in qualunque momento.

Per esempio, con le voci “Password”, “Info personali” e “Modifica nome” si possono modificare la password e i dati personali, mentre tramite “Alias dell’account”, voce che si trova a sinistra sulla barra laterale, si ha l’opportunità di generare degli indirizzi mail di riserva, per un massimo di dieci indirizzi, conservando gli stessi contatti e la stessa cartella di posta e facendo quindi capo allo stesso indirizzo. Questa opzione si rivela utile se si ha la necessità di differenziare la corrispondenza in arrivo ma non si vuole creare un ulteriore indirizzo di posta elettronica. Come si può notare, la procedura da seguire per creare un account Microsoft, utilizzabile anche per Skype e per Outlook, è molto semplice e altrettanto rapida.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>