assistenza-remoto

Come risolvere i problemi su notebook e pc da remoto

Di in Tecnologia on 9 giugno 2016

Diciamolo subito: molti sperimentano il computer senza avere la giusta competenza per poterlo fare. Con una tastiera e uno schermo, collegati con tutto il mondo, a chi non piace smanettare girovagando tra siti e programmi gratis?

Conseguenze impreviste

La rete è una vera ragnatela incontrollata dove si trova di tutto e di più. Capita che, curiosando in taluni spazi web, si trovino dei programmi freeware che allettano perché apparentemente, sono interessanti. Magari sono dei programmi di intrattenimento oppure che offrono servizi che paiono indispensabili ed è più che facile, cadere in tentazione: scarico ed installo oppure no? Resistere è spesso molto difficile e, soprattutto coloro che smanettano, si arrogano la presunzione di pensare “se non va bene, lo elimino”. Ma non è tutto oro ciò che luccica. La maggior parte di questi programmi (a meno che non siano delle open source abbondantemente testate) presentano occulti malware che condizionano il proprio computer che, all’improvviso e senza apparente motivo, inizia a creare problemi. Allora si viene attanagliati dal dubbio che si trasforma in certezza: abbiamo fatto una stupidata e ora chi la risolve?

A tutto c’è rimedio

C’è chi offre assistenza remoto notebook e Pc in grado di risolvere il problema. Praticamente, l’assistenza remota è un mezzo attraverso il quale, la macchina rimane dove si trova mentre è il tecnico che da un’altra posizione, riesce a verificare quale problema presenta il software per poi prendere le opportune decisioni su come soluzionare il problema. In remoto si può agire in due differenti maniere: la più usata è quella rappresentata dal far scaricare sul computer da ispezionare un programmino leggero che è identico ad un altro che il tecnico ha nel suo pc e attraverso il quale, fisicamente, ‘entra’ dentro l’hard disk del Pc da sistemare.  L’alternativa è quella di fornire un’assistenza solo telefonica utilizzando il cliente come vero braccio terminale al quale far compiere determinate azioni. Importante è sempre l’affidarsi a un centro dove operino tecnici di computer altamente specializzati in grado di risolvere ogni problema anche da remoto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>