isolamento

Come isolare una stanza dal caldo e dal freddo?

Di in Attività domestiche on 18 maggio 2017

Con il passare delle stagioni è fondamentale effettuare le scelte giuste per migliorare costantemente il comfort abitativo; scelte perfette ti aiuteranno persino a risparmiare in bolletta, quindi perché non approfittarne?

Al contrario di quel che spesso si sostiene, l’isolamento termico diviene necessario anche in estate, ma quindi come isolare la stanza dal caldo e dal freddo? a nostro avviso è sufficiente analizzare alcuni aspetti e valutare determinate soluzioni, ce ne sono alcune che molto spesso riescono ad adattarsi in ogni situazione, starà a te, ed a chi ha deciso di seguire i tuoi lavori, scegliere quella che può realmente fare la differenza.

Ad esempio puoi scegliere di installare un nuovo impianto, decisamente più efficiente, il quale ti assicurerà prestazioni migliori e di conseguenza anche un ottimo risparmio in bolletta, ma non solo, in aluni frangenti diviene necessario anche lavorare sul cappotto termico.

Questo particolare elemento rappresenta un ottimo isolante, ma è pur vero che comporterà un piccolo investimento, considerando che ad esso si andranno a sommare anche le relative spese di manutenzione, abbracciando elementi di gran valore, tra cui intonaco e tetto.

Quali sono i materiali migliori per un buon isolamento?

Ce ne sono molti in commercio, ma anche in questo caso, la scelta dipenderà da tanti fattori, dunque è consigliabile valutarla con chi deciderà di prender parte ai tuoi lavori; noi possiamo consigliartene alcuni, ma mi raccomando, fai la scelta giusta!

Tanto per cominciare un occhio di riguardo andrà per i materiali isolanti sintetici, tra i quali spicca il polistirene espanso, in grado di proteggere dal freddo, ma al contrario non può assicurare gli stessi risultati con temperature troppo calde, non godendo di buona traspirabilità.

Niente male nemmeno la lana di vetro, che seppur sia un materiale efficiente, esso rilascia microfibre, necessiterà quindi di essere incapsulato al meglio; a nostro avviso ci sono alcuni isolanti naturali davvero molto validi, basti pensare ad esempio alla fibra di legno, così come anche al sughero, che danno il meglio soprattutto in condizioni decisamente calde!

Una scelta di questo genere spetterà a te, quindi mi raccomando, massima attenzione!

A cura di:

Alessio Spetrino

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>