treccia-a-spina-di-pesce

Come si fa la treccia a lisca di pesce

Di in Moda e costume on 1 dicembre 2015

La moda per i capelli risente dell’influenza del settore moda abbigliamento. E’ sempre dalle passerelle di moda che arrivano i suggerimenti che poi passano direttamente dalle luci della ribalta alle persone comuni.

Le acconciature femminili - ma anche quelle maschili - sono a ogni stagione, passibili di modifiche e varianti, in special modo per ciò che riguarda i trend colore e taglio,  ma esiste una pettinatura intramontabile, che resiste alle mode, alle epoche e alle bizzarrie degli hair stylist: parliamo della treccia.

Chi ha una bella chioma folta e lunga, può sbizzarrirsi cambiando spesso acconciatura, a seconda del momento della giornata e delle occasioni, più o meno mondane.

Chignon, classiche ed eleganti banane, code di cavallo, trecce. Le soluzioni sono davvero tantissime.

Per chi voglia provare una treccia classica e di facile realizzazione, ma dall’effetto elaborato, consigliamo la cosiddetta “treccia a lisca di pesce”. Perfino le persone meno esperte potranno realizzarla da sole, seguendo, passo dopo passo, alcuni semplici passaggi.

I passaggi per eseguire una perfetta treccia a lisca di pesce

Innanzitutto, i capelli vanno spazzolati per bene, per evitare che siano aggrovigliati. Meglio se sono lisci, anche se è possibile ottenere una buona riuscita anche su capelli lunghi lievemente ondulati.

Un modo per facilitare la realizzazione di questa treccia, è quella di legare i capelli in una coda, non importa se la realizzerete alta oppure bassa: servirà a mantenere meglio le ciocche che dovrete intrecciare. Quando avrete preso maggiore confidenza, potrete provare a realizzare la treccia a lisca di pesce con i capelli sciolti.

Dividete i capelli esattamente a metà, in due ulteriori code.

Ora prendete una piccola ciocca di capelli dalla metà destra, che passerete sulla ciocca principale di destra per arrivare a congiungersi con quella principale di sinistra.

La stessa cosa, fatela ora con la parte sinistra: prendete una piccola ciocca di capelli dalla ciocca principale di sinistra e passatela oltre, fino a congiungersi con la ciocca principale di destra.

L’alternanza di questi due passaggi, ricordando che le piccole ciocche vanno sempre incrociate sopra quelle grandi, realizzerà, fino alla fine della lunghezza, questa bellissima e particolare treccia.

Per meglio comprendere il passaggio degli intrecci, trovate di seguito, un’immagine esplicativa.

Potete anche realizzare la treccia solo fino a un certo punto della lunghezza, fermando con un piccolo elastico a metà, e lasciando libero il resto dei capelli. Voilà: l’acconciatura è servita…

Fishtail_Braid_Tecnica

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>